I Viaggi di Repubblica: Una vista meravigliosa sul corso del Po, un’antica villa dove rivoluzionari, pittori lontani dalla corte e grandi musicisti hanno trovato rifugio. Fermi nel tempo, sotto gli alberi del parco a chiacchierare con un immaginario Barone Rampante o con il “vero” proprietario in giro per le sale ad ammirare gli affreschi e a imparare un po’ di storia… Un piccolo mondo vago dove la cortesia dei piemontesi non fa rima con nessuna falsità. Vietato agli snob.

Facebook: leggi cosa dicono i nostri fans!